Associazione nazionale alpini Sezione Bolognese Romagnola "Angelo Manaresi" Gruppo Casalecchio di Reno - Sasso Marconi Art. Alpino Pietro Ventura

Terremoto Emilia Romagna

La Squadra di Protezione Civile in seno al Gruppo si è da subito attivata autonomamente in seguito alla prima scossa sismica che si verificò nella notte di domenica 20 Maggio (vero le ore 4.05), avvertita chiaramente anche nel nostro comune, presi i contatti con la Pubblica Assistenza di Sasso Marconi e l Assessore alla P.C. del Comune di Sasso Marconi per valutare il da farsi, si contarono le forze e data la disponibilità al nostro coordinatore Sezionale e a quello Regionale dell’ANA RER.

Ci fu richiesto verso le ore 06.30 la disponibilità di autisti con patente “C, C/E” alla quale riuscimmo a far fronte con 2 Volontari , i quali si recarono al magazzino Regionale di via Agucchi, prelevando l’autocarro con gru Volvo dell’ANARER di stanza temporaneamente al magazzino comunale di Casalecchio di Reno.

In seguito verso le 09.00 fu attivata una seconda Squadra composta dal Capoguppo Emeri Giordano e altri 3 Volontari, anch’essi recatisi al magazzino di via Agucchi con il nostro autocarro 7 posti Fiat Ducato. Dopo un paio d’ore si formò l’autocolonna composta anche dai nostri mezzi, con destinazione Finale Emilia.

Nel mentre partirono anche aggregati alla nostra Squadra, la pattuglia con le Unità Cinofile della Polizia Municipale di Casalecchio di Reno.

Giunti a Finale Emilia nella zona degli impianti sportivi congiuntamente gli altri Volontari (dell’ANA RER e altre Associazioni) che man mano arrivarono per allestire il campo accoglienza, tutto ciò in condizioni meteorologiche pessime e con le incessanti scosse sismiche d’assestamento percepibili, le quali non davano di certo tranquillità alle operazioni.

Nel tardo pomeriggio parti poi una terza aliquota composta da altri 2 Volontari con il nostro pulmino Citroen Jumper , sempre con destinazione Finale Emilia.
A disposizione erano pronti diversi altri Volontari.
Verso mezzanotte una Squadra rientrò a Casalecchio, ma nella mattinata successiva se ne ricompose un’altra che raggiunse nuovamente la località modenese.
Per tutta quella settimana fino al giorno 28 la Squadra rimase a Finale Emilia, con una media giornaliera di 5 Volontari.

La seconda forte scossa del 29 Maggio, vide immediatamente attivare e intervenire il nucleo cinofilo da soccorso della Polizia Municipale di Casalecchio a San Felice sul Panaro, e poi di seguito, vista la necessità di ampliare i campi esistenti del 20%, una aliquota della Squadra di PC si mise a disposizione per istallare altri container bagni/docce.

Collateralmente si predispose, a seguito di offerte e donazioni di generi alimentari e di prima necessità da parte della cittadinanza ma anche aziende di Casalecchio e Sasso, l’invio con mezzi anche pesanti della PC nelle giornate tra il 31 Maggio e il 2 Giugno di tali derrate al centro raccolta di Finale Emilia. Dopo alcuni giorni di riprogrammazione alla nostra Squadra fu chiesto di gestire la cucina sempre del campo accoglienza ANA1 Robinson di Finale Emilia.

Nella settimana compresa tra domenica 10 e domenica 17, si avvicendarono 29 Volontari, mantenendo una media giornaliera di 10/12 tra cucinieri/refettoristi/magazzinieri, concretizzando pasti per circa 260 persone, (780 circa quindi tra colazione, pranzo e cena) tra Volontari impegnati nella gestione del campo, Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine, tecnici operanti nella verifica e messa in sicurezza degli edifici e ovviamente gli sfollati alloggiati al campo.

Dopo un beve periodo di pausa , fu poi concordato con i responsabili del campo una turnazione programmata su base mensile per la gestione della cucina, con le stesse modalità tecnico operative attuate nella prima esperienza, che si concretizzo nelle settimane tra il 7 e 14 Luglio, tra il 18 e 25 Agosto, tra il 22 e 29 Settembre e nelle giornate del 13 e 14 Ottobre.

Il campo accoglienza ANA1 Robinson gestito interamente dagli Alpini Emiliano – Romagnoli dell’ANARER per 6 mesi, fu giudicato da molti come un punto di riferimento e un modello di gestione e organizzazione, fu di fatto il primo ad essere realizzato e l’ultimo poi ad essere chiuso a Finale Emilia.

Entro la fine di Ottobre fu infatti completamente smantellato e la nostra Squadra collaborò a tale attività tra il 22 e il 26 Ottobre.

Un’esperienza che ha visto operare e impegnarsi, ogni uno nelle proprie possibilità, 50 Volontari della nostra Squadra di PC, con un impegno che ha superato le 7.000 ore di lavoro al campo.

Un’esperienza che se da un lato per chi la subisce è indiscutibilmente un’immensa tragedia, e che in questa occasione ci ha colpito molto vicino, dall’altro lato conferma la solidarietà, volontà, voglia di dare ed essere d’aiuto a chi ne ha bisogno dei Volontari della nostra Squadra e del Volontariato in generale.

Gruppo Alpini di Casalecchio di Reno e Sasso Marconi
Via Savador Allende 11
40033 Casalecchio di Reno(BO)
Tel: 3395276237
Apertura sede: il Giovedí dalle 20:00 alle 23:00
Email: info@alpinicasalecchiosasso.it
Sito Web: www.alpinicasalecchiosasso.it

Il sito è gentilmente ospitato da:
Logo Stoneweb
Powered by: Giacomo Bortolotti